Tag

,

Il decalogo della bellezza in riva al mare…


E chi si sentirebbe mai di consigliarvi di non prendere il sole…. L’abbronzatura ci rende più belle, ci invoglia ad indossare vestiti colorati e femminili, e fa decisamente bene all’umore. Malgrado le accuse scagliategli contro, ritengo che il sole sia un autentico toccasana.  Certo  non abusiamone ed usiamo ogni astuzia per goderne appieno dei benefici, ed evitarne i rischi.

1) Viso: lui si, esponetelo poco e proteggetelo molto. Non rinuncio mai a prendere un po’ di sole su tutto il corpo, viso incluso, nell’immediato dopobagno (mi raccomando rinnovate la protezione), ma davvero pochi minuti e mai nelle ore “sbagliate” 12,30 – 16,00

2) Usate una protezione adeguata in base al vostro “fototipo” ed alla abbronzatura che avete, la regola è che le protezioni fino a 10 sono considerate basse, e quelle fino a 20 medie, oltre la 30 sono quelle per bambini, pelli chiarissime o con esigenze specifiche

3) Usate solari di qualità. Non vedrete apparire macchie a sorpresa. Sono dotate di “principi attivi” che proteggono la pelle da tutte le radiazioni, dai radicali liberi, e funzionano come veri anti-età.  Le loro molecole ricercate sono affini alla nostra pelle e se ne prendono cura come nessun prodotto economico potrà mai fare. Vi abbronzerete di più, e non a scapito della salute della pelle che apparirà curata come non mai: provare per credere!

4) Riapplicate la protezione ogni due ore, anche quelle resistenti all’acqua non resistono in eterno e dopo il bagno vanno riapplicate immediatamente

5) Evitate il sole delle ore pericolose, il più nocivo è quello dalle 13,00 alle 16,00, d’altronde è l’orario ideale per un pranzo fresco e leggero ed un meritato riposino

6) Mai prendere il sole durante o subito dopo l’allattamento, la pelle è più pronta a “macchiarsi”

7) Mai prendere il sole durante o subito dopo una cura antibiotica, idem si è a rischio macchie

8) Mai prendere il sole subito dopo la depilazione, anche per le pelli più robuste le 48 ore sono raccomandate, diversamente le macchioline rotonde (bianche o scure) sono in agguato, senza parlare del rischio “baffo perenne” l’odioso alone marrone che appare sulle labbra di molte che si sono esposte al sole subito dopo la dolorosa operazione. Le macchie si schiariscono ma non vanno più via!

9) Alternate sole e bagni: l’entra ed esci è particolarmente benefico per la salute di vene e capillari, un’autentica ginnastica per la circolazione, ed a proposito di ginnastica:

10) Nuotate, passeggiate sul bagnasciuga ed in acqua, prendetelo come un gioco, tornare un po’ bambine non fa mai male, e tutto il corpo gioirà di tanto naturale movimento.

Annunci