Tag

, , ,

Qualche giorno fa ho trovato un articolo interessante sul blog di Bois de Jasmin, che racconta la storia della mitica coltivazione del Gelsomino di Grasse. Coltivazioni di eccellenza che oramai sono di esclusiva proprietà Chanel, che vuole proprio questo gelsomino nelle sue fragranze e non lo ha mai sostituito con i gelsomini egiziani ed indiani. Per l’articolo originale qui.

La fattoria della famiglia Mul nella campagna di Grasse ha coltivato per intere generazioni rose e gelsomini. Entrambe le essenze sono utilizzate nel N. 5 Le Parfum. La rivista Elle, ha visitato queste coltivazioni ed ha intervistato il naso profumiere Christopher Sheldrake: lo sapevate che gelsomini e fragole condividono tante componenti?

chanel parfums-pv

Potete guardare il video esclusivo di Elle sulla creazione del N. 5. Con Sheldrake che fa da voce narrante.

Chanel dichiara che ogni bottiglia da 30ml del N.5 Le Parfum contiene 1000 fiori di gelsomino e 12 rose di Grasse. Poiché 1 kg di assoluta di gelsomino contiene 60 milioni di fiori di gelsomino e 1 milione 600mila rose rispettivamente, potrete calcolare quanta essenze sia contenuta nella vostra bottiglia del N. 5. D’altronde quel che rende il N. 5 speciale non sono le sole rarissime materie prime, ma il loro equilibrio ed armonia. Poiché i campi di fiori di Grasse stanno velocemente scomparendo la fattoria Mul ci appare ancora più preziosa.

Photo by Bois de Jasmin

Annunci